case histories

    Alzanti scorrevoli LUCE

    Condividi: Facebook

    Una villetta dei primi anni Settanta in una location d’eccezione - il crinale di Monte Longu della sarda La Caletta (NU) - da ristrutturare ed ammodernare per ospitare la vita di una famiglia che non rinuncia alle comodità offerte dal mondo di oggi. La volontà del progettista, Ing. Sannio (che è anche il proprietario dell’immobile), è stata di rendere il volume più contemporaneo con spazi interni molto open e muratura con intonaci di calce bianca per definire i volumi semplici e minimali degli spazi abitativi sia esternamente che internamente.

    Il tutto è progettato con l’intento di creare la piena integrazione e fusione dello spazio interno con quello esterno (un rigoglioso giardino di palme ed oleandri al cui lato Nord è stata installata un’ampia piscina) anche attraverso grandi aperture finestrate aperte lungo tutti i lati dell’immobile che affacciano verso lo splendido mare de La Caletta.

    Gli spazi interni sono stati riorganizzati secondo una nuova gerarchia impostata principalmente su valori spaziali già presenti all’interno dell’impianto planimetrico dell’edificio, ma adattati alle esigenze dei proprietari, che desideravano un ampio spazio dedicato al relax (piano piscina, che ospita una Jacuzzi ed un hammam con doppia doccia) ed una piena fruizione della terrazza mansardata.

    Anche il piano living – che ospita in un unico volume sia il soggiorno che le camere da letto – è stato ripensato completamente ottenendo spazi ampi e luminosissimi, con un accesso diretto alla zona soprastante che rende vivibile la terrazza.

    La scelta dei serramenti per tale abitazione, di necessità, doveva puntare al massimo sul concetto di “tutto vetro”. A tal fine Albertini ha realizzato ed installato dei serramenti speciali in legno Newpine Noce caratterizzati da un innovativo sistema di ferramenta che rende possibile l’installazione di alzanti scorrevoli con telaio visibile inferiore ai 2 cm: la nuovissima linea LUCE in versione finestra e portafinestra. La sola sezione fissa della portafinestra al piano terra ha una luce di 3,3 metri a cui si aggiungono gli 1,5 metri di sezione apribile, mentre le finestre al primo piano corrono lungo tutto il lato Est dell’abitazione.

    Il risultato è uno spazio in cui, sotto la guida della geometria e con la cura di ogni dettaglio, si uniscono materia, luce e soluzioni funzionali ed estetiche adatte ad esigenze che possano durare nel tempo.