I servizi Albertini

Gli infissi Albertini sono prodotti e commercializzati con la consapevolezza che solo la ricerca costante dell'eccellenza può condurre alla massima qualità di prodotto e di servizio.

Per questo, anche dopo l'installazione ed il collaudo finale dei serramenti in casa tua, Albertini rimane al tuo fianco e ti supporta nella cura e manutenzione.
 
Ad accompagnare la consegna dei serramenti Albertini a casa tua, infatti, ci sono il libretto di istruzioni - che ti informa dettagliatamente sul funzionamento e la manutenzione - e la scheda prodotto, che riporta le informazioni specifiche della fornitura e consente di tracciare qualsiasi eventuale richiesta di intervento post-vendita.

Le garanzie Albertini

Oltre ad aver raggiunto una qualità che è punto di riferimento tra le aziende del settore, Albertini offre un ampio sistema di identificazione e garanzia del prodotto a tutela della qualità offerta al cliente.
Tutti i nostri prodotti riportano la “firma” Albertini e la medaglietta CE applicate sul telaio dell’infisso.
Ogni serramento è poi accompagnato da una doppia scheda: la Scheda Prodotto, vera e propria carta d’identità, che riporta l’intera storia del serramento dall’ordine di produzione alle caratteristiche prestazionali; e la Scheda Tecnica che, attraverso l’individuazione degli elementi costitutivi e degli accessori, consente un più rapido intervento in caso di riparazione o sostituzione da parte del servizio post-vendita.
Ciascun prodotto è inoltre coperto da Garanzia del costruttore ed è fornito di un manuale d’uso e manutenzione che consente al cliente di effettuare tutti i normali interventi di cura.

Guida alla scelta del serramento

Fare architettura, oggi più che mai, significa progettare con particolare attenzione non solo agli aspetti pratici e funzionali, ai materiali, alla tecnologia, al comfort ed ai consumi energetici, ma anche far sì che il risultato sia in armonia con se stesso e con l’ambiente circostante, per dare una sensazione gradevole e di benessere a chi vivrà nell’ambiente.
A metà strada tra progetto d’architettura e soluzione d’arredo, la scelta dei serramenti risulta spesso decisiva nel definire il valore di una casa, la sua qualità costruttiva, e nel caratterizzare la sua immagine.
In questo senso, non v’è dubbio che più le finestre di una casa sono grandi e più la casa stessa acquisisce fascino, appeal ed esclusività, grazie alle infinite possibilità di modulazione della luce che solo un infisso vetrato può regalare.
Tutto ciò, senza nulla togliere alle soluzioni progettuali orientate al basso consumo, dovrebbe far riflettere su un presupposto di fondo: d’accordo salvare energia, ma in una casa dove regna il benessere tecnologia e sostenibilità hanno tutto il diritto di unirsi all’eleganza e alla bellezza.
Ecco dove sta il vero valore aggiunto, per il cliente e per il progettista, nell’affidarsi ad un partner come Albertini, che ha fatto della durata e della bellezza dei propri manufatti un vero e proprio cavallo di battaglia.

La scelta dei serramenti dipende da vari fattori, ma tra questi il più importante è ovviamente l'ubicazione e il tipo di casa in cui dovranno essere montati.
Qui di seguito troverete alcuni suggerimenti utili che potranno aiutarvi nella scelta delle finestre più adatte per casa vostra.

Quale serramento è più indicato per una casa di città?
Oltre all'abbinamento con l'architettura, in questo caso occorre considerare anche la maggiore aggressione degli agenti atmosferici, per questo, vanno privilegiate forme liscie ed essenze come Meranti ed Hemlock, che facilitano la manutenzione.

Quale tipo di finestra è meglio scegliere per proteggersi da smog e rumori?
Negli ultimi anni vengono sempre più utilizzati serramenti in legno con il rivestimento in alluminio all'esterno che, oltre ad accrescere le prestazioni di isolamento termico e acustico, facilitano gli interventi di pulizia necessari.

In campagna, che tipo di finestre è meglio montare?
In questi contesti la scelta dei serramenti deve essere volta verso essenze quali il pino o il rovere con finiture mordenzato noce o antico.
Anche i vetri possono essere stilizzati in forme antiche o rurali con listelli orizzontali (toscani) o in alcuni casi con griglie a croce o a più luci.

Quale tipo di serramento conviene utilizzare negli edifici commerciali e direzionali?
Le finestre in legno-alluminio sono sicuramente una soluzione ottimale.Molti problemi legati a formazione di condensa ed alla creazione di zone fredde, tipiche degli edifici abitati solo durante le ore lavorative, sono stati egregiamente superati grazie all'impiego di questi sistemi.A queste caratteristiche dobbiamo aggiungere anche una grande flessibilità nel design e la facilità di montaggio.

Perché scegliere il Legno

Gli orientali lo definiscono il quinto elemento per la sua origine totalmente naturale. Parliamo ovviamente del legno, da sempre risorsa fondamentale per l’uomo che lo utilizza in diversi ambiti, dalla produzione della carta all’edilizia, dalla creazione di strumenti musicali alla produzione di mobili, oltre che come primaria fonte di energia. Oggi il legno gode di una rinnovata attenzione grazie ai principi della bio-edilizia e dell’architettura sostenibile. Rispetto ad altri materiali, il legno presenta diversi vantaggi ambientali: è un elemento rinnovabile; può essere smaltito in modo ecologico perché biodegradabile; è il materiali naturale per antonomasia se proviene da aree forestali controllate come quelle da cui si rifornisce Albertini.
Il legno è, infine, il piacere del legno: un materiale vivo che offre importanti vantaggi alla casa e una reale sensazione di benessere a chi vi abita.

Il legno Albertini è libertà interpretativa: può essere tagliato in tutte le forme, abbinato con rivestimenti esterni in alluminio o bronzo, può sopportare qualsiasi carico (vetrate di sicurezza ed antirumore). Albertini, in particolare, utilizza esclusivamente una struttura in legno lamellare che offre maggior stabilità, robustezza e migliori prestazioni meccaniche. Dal punto di vista stilistico, il legno Albertini si inserisce con eguale efficacia in un contesto di arredo classico o moderno. Le diverse essenze proposte, così come l’intreccio dei tessuti nel campo della moda, offrono particolari disegni e suggestioni estetiche, come la tessitura irregolare del legno di meranti o l’elegante tramatura del mogano. Per vestire la tua casa di una naturale ricercatezza.

Consigli per il risparmio energetico

Nella scelta dei serramenti per la tua casa, le finestre Albertini rappresentano il giusto compendio tra stile, eleganza e risparmio: investire in un prodotto dalle elevate performance energetiche, infatti, permette di garantire l'isolamento ottimale e quindi di ridurre le spese di riscaldamento e raffrescamento, ma anche di mantenere il clima degli ambienti interni sempre al livello ottimale.

Detrazione del 65% per la sostituzione delle finestre
In ambito legislativo, ricordiamo la vantaggiosa opportunità offerta dall'attuale Legge Finanziaria: con l'acquisto di serramenti Albertini che migliorino le performance energetiche dell'edificio, è possibile detrarre dalla denuncia dei redditi il 65% del costo complessivo sostenuto (compresi l'IVA, le spese di montaggio e le spese per il tecnico cui è affidata la pratica). 
Secondo quanto previsto dal Decreto Legge 4 giugno 2013 n° 63, ricordiamo che queste derazioni sono usufruibili fino al 31 dicembre 2013 e, nel caso di interventi relativi a parti comuni di edifici condominiali o che interessino tutte le unità di un condominio, fino al 30 giugno 2014.

Scarica qui le istruzioni dettagliate per la gestione della pratica.

Edifici di nuova costruzione
Se stai costruendo una nuova abitazione, ti ricordiamo infine che l'attuale legislazione prescrive limiti minimi di tolleranza nella prestazione energetica degli edifici.

Scarica qui l'approfondimento tecnico.

Consigli per l'abbattimento del rumore

Per la sua natura intrinseca di elemento connettivo tra l’interno e l’esterno dell’edificio, la finestra è la principale fonte di ingresso di rumore negli ambienti.

In generale, il potere fonoisolante di un serramento è funzione di:
1. Adeguata tecnica costruttiva
2. Vetrate di elevato spessore
3. Buona tenuta dei giunti (guarnizioni)
4. Corretta installazione

In Italia la legge regolamenta l’abbattimento acustico dei serramenti indicando i valori minimi di fonoisolamento ammissibili relativamente all’isolamento della FACCIATA (non del serramento) in funzione della destinazione d’uso degli edifici.

Nulla esclude, tuttavia, che il committente desideri migliorare ulteriormente l’isolamento acustico dei propri serramenti in modo da avere il massimo comfort. In questo caso la scelta di orientarsi verso i serramenti Albertini (che sono in legno, materiale isolante per antonomasia, e sono caratterizzati da una tecnica costruttiva d’avanguardia) può contribuire in maniera decisiva alla riduzione del ponte acustico.

Domotica

La domotica (dal latino domus, che significa "casa") è la scienza interdisciplinare che si occupa dello studio delle tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa, ed in particolare nel rendere "intelligenti" apparecchiature, impianti e sistemi. Essa è nata e si è sviluppata allo scopo di studiare, trovare strumenti e strategie per:
- migliorare la sicurezza;
- semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
- ridurre i costi di gestione;
- risparmiare energia;
- convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti
- migliorare la qualità della vita;
Anche le finestre Albertini possono contribuire alla progettazione domotica della tua casa.
Ecco un assaggio dei dispositivi che possono essere installati a richiesta sulle finestre Albertini.
MOTORIZZAZIONE
La gamma di serramenti motorizzati Albertini si contraddistingue per il fatto che – pur in presenza di funzionalità elettroniche di assoluta performance e di estrema sicurezza - non ci sono collegamenti elettrici che collegano le ante alla cassa del telaio e ciò, oltre ad evitare rotture e manutenzioni, rappresenta un enorme vantaggio estetico perché tutto l’apparato elettrico è a scomparsa. Inoltre, mantenendo ottimi livelli di isolamento termico ed acustico, lo scorrevole motorizzato Albertini risulta particolarmente silenzioso e preciso nei movimenti.
MECCANISMO DI APERTURA ANTA-RIBALTA MOTORIZZATO
Con l'affidabilità di un meccanismo tedesco brevettato che ne garantisce il massimo della sicurezza e della flessibilità, il meccanismo d'apertura ad anta-ribalta delle finestre Albertini può essere anche motorizzato per risolvere le più disparate esigenze progettuali. L'applicazione del meccanismo, peraltro, non ne impone l'utilizzo: la finestra continua ad essere apribile e chiudibile anche manualmente.
(clicca qui per vedere il video del meccanismo in azione)
SENSORI DI ALLARME PER FINESTRA
Se in fase di progettazione della tua casa hai già deciso che in casa tua installerai un impianto d'allarme, chiedi al tuo rivenditore finestre Albertini con i sensori d'allarme preinstallati: eviterai il rischio che l'elettricista rovini la struttura dei serramenti durante il completamento dell'impianto.

CasaClima

Il concetto di CasaClima - marchio commerciale appartenente all'Agenzia KlimaHaus di Bolzano - ha a che vedere con la categoria energetica dell'immobile a cui questa certificazione viene rilasciata. Ciò che permette di definire una "CasaClima", infatti, é il fabbisogno energetico dell'edificio, che si può calcolare con uno specifico sistema di calcolo.
Il certificato energetico con sigillo di qualità e la targhetta CasaClima (entrambi forniti dall'Agenzia come atto finale del percorso di certificazione) sono le colonne portanti del sistema di classificazione, che è basato sulla quantità totale di energia consumata e che nello specifico si identifica in:
CasaClima Oro Fabbisogno energetico inferiore di 10 kWh/m² all'anno ("Casa da 1 litro")
CasaClima A Fabbisogno energetico inferiore di 30 kWh/m² all'anno ("Casa da 3 litri")
CasaClima B Fabbisogno energetico inferiore di 50 kWh/m² all'anno ("Casa da 5 litri")
Gli elementi di base di una CasaClima sono:
• una struttura compatta
• un alto grado di isolamento termico della superficie esterna
• finestre altamente isolanti
• ermeticità
• assenza di ponti termici
• utilizzo dell’energia solare
• impiantistica ottimale
• realizzazione accurata
Appare a questo punto evidente che non è una finestra che è certificata CasaClima, bensì un edificio, attraverso un calcolo energetico complessivo che va operato dal progettista e che per questo coinvolge aspetti costruttivi e progettuali che non attengono all'azienda produttrice di serramenti in senso stretto.
I serramenti Albertini, grazie alle elevate performance intrinseche, sono già da tempo utilizzati in edifici a basso consumo energetico.

Dispositivi di sicurezza

SULLE FINESTRE ALBERTINI LA SICUREZZA NON E' UN OPTIONAL
La casa deve essere un luogo sicuro in cui sentirci sereni e protetti. Da questo punto di vista, è chiaro che le finestre - elemento di separazione tra l'interno e l'esterno per eccellenza - debbono contribuire in modo sostanziale alla sicurezza complessiva dell'abitazione.
Sicurezza significa:
- Salubrità dei materiali con cui l'involucro edilizio è composto. Il legno, da questo punto di vista, è il leader fra i materiali naturali per la casa perché, oltre ad essere completamente ecocompatibile, migliora la qualità del microclima grazie alle sue proprietà antisettiche ed è in grado di restituire umidità quando l'aria è troppo secca;
- Qualità del prodotto e del processo produttivo. Le finestre Albertini sono sottoposte a test prestazionali e di qualità che ne garantiscono la sicurezza in qualsiasi situazione anche limite. Grazie alla tecnologia che ci contraddistingue, inoltre, le nostre finestre possono sopportare qualunque tipo di vetro e rivestimento dando quindi l'opportunità di montare tutte le tipologie di vetrate di sicurezza che si rendano necessarie.
A richiesta, inoltre, sulle finestre Albertini puoi richiedere l'installazione di meccanismi di sicurezza speciali come:
vetri antieffrazione 
VETRI ANTIEFFRAZIONE
Si tratta di uno speciale tipo di vetri, composti da più lastre stratificate con interposta una pellicola molto spessa di materiale plastico (PVB), che sono appositamente studiati per resistere agli atti vandalici ed ai tentativi di effrazione.
VETRI ANTIFERITA
Anche in questo caso, si tratta di vetri composti da più lastre stratificate con interposta una pellicola materiale plastico (PVB) che mantiene uniti gli eventuali frammenti prodotti dalla rottura della lastra, che quindi non si frammenta in caso di rottura evitando ferite anche accidentali.
APERTURA DI SICUREZZA BAMBINI
Meccanismo che, applicato al serramento, ne blocca l'apertura nella sola modalità a ribalta. Questo regala il duplice vantaggio di mantenere in sicurezza le stanze in cui i piccoli giocano da soli e contemporaneamente permettere l'arieggiamento della stanza come e quando si desideri.
APERTURA PER PORTATORI DI HANDICAP
In questo caso, la maniglia di apertura della finestra è posizionata sul lato basso per renderla facilmente apribile anche da chi, costretto in carrozzina, ha difficoltà a raggiungere punti di apertura più alti.
SENSORI DI ALLARME PREINSTALLATI SULLA FINESTRA
Meccanismi elettronici applicati direttamente sul telaio che consentono all'elettricista di completare l'impianto d'allarme di casa senza rischiare di intaccare o rovinare la struttura del serramento.