Alzante scorrevole luce

Una Villa dei primi anni Settanta situata in una posizione d’eccezione – alle pendici del Monte Longu sulla costa sarda (La Caletta, Nuoro) – è stata ristrutturata e ammodernata con tutti i comfort contemporanei.

Il desiderio del progettista, nonchè proprietario della Villa stessa, era quello di creare una casa dai tratti moderni con spazi interni molto aperti e di colore bianco per poter definire un’architettura semplice e minimale sia all’interno che all’esterno.

Il tutto è infatti progettato con l’intento di creare piena integrazione tra gli spazi interni ed esterni (un rigoglioso giardino di palme e oleandri con una grande piscina sul lato nord) ottenuta attraverso ampie vetrate che si aprono su tutti i lati della proprietà di fronte allo splendido mare di La Caletta.

Gli spazi interni sono stati riorganizzati mantenendo la stessa disposizione della planimetria edilizia originaria, ma ben adeguati alle nuove esigenze dei proprietari, che volevano in particolare una grande area dedicata al relax (con piscina, idromassaggio e hammam con doppia doccia) affacciata su un ampio terrazzo coperto.

Inoltre, le camere da letto e il soggiorno sono stati completamente ridisegnati per ottenere spazi ampi e luminosi, con accesso diretto al terrazzo sovrastante che si integra così alla zona giorno.

La scelta dei serramenti per questa Residenza doveva massimizzare il concetto di “tuttovetro”. Per questo motivo Albertini ha progettato e installato serramenti su misura in legno newpine con finitura noce caratterizzati da un innovativo sistema di ferramenta che permette di installare alzanti scorrevoli con telaio di soli 2 cm: si tratta della linea di scorrevoli Luce. La sezione fissa del portone al piano terra ha una luce di 3,3 metri oltre alla sezione apribile di 1,5 metri. Le finestre del primo piano sono situate lungo tutto il lato est dell’abitazione.

Il risultato finale è uno spazio dove, sotto la guida della geometria e con la cura di ogni dettaglio, i materiali, la luce e le soluzioni funzionali ed estetiche si uniscono in modo piacevolmente armonico.